La Cucina Romana
Raccolta di Ricette di e-incucina
onlinelogomaker-050317-1652-3534

La cucina semplice

La cucina mediterranea

LA TUA CUCINA

bucatini-all-amatricianaspaghetti-alla-carbonara-newpasta-cacio-e-pepe-newpenne-allarrabbiataa

Home / Ricette / dolci / Zuppa Inglese ('ngrese) alla Romana

zuppainglese

La nota autrice del Talismano della felicità, Ada Boni, simpatizza per un'origine romana della zuppa inglese. Questa ipotesi è supportata anche dai molti testi di cucina e pasticceria romanesca che inseriscono la zuppa inglese tra i dolci tipici di Roma.

Secondo alcuni la sua denominazione proviene dalla cucina inglese e sarebbe il corrispettivo del trifle.

Un'altra ipotesi  richiama un'origine inglese, sembrerebbe che sarebbe stato lo scalco Sir Charles O' Connor ad ideare questa ricetta nel XVI secolo per la sua Regina. Giunto poi in Italia, invitato alla Corte degli Estensi, ripropose tale dolce con grande successo: da qui il suo nome e la successiva diffusione in italia.

Ricetta per 4 persone

Ingredienti

Preparazione


La crema

  1. Versare il latte in un pentolino antiaderente e portalo ad ebollizione.
  2. Nel frattempo in un pentolino mettere i tuorli d’uovo e lo zucchero, lavorali con una frusta fino a farli diventare un composto spumoso. Aggiungere la farina piano piano girando in modo da non far formare dei grumi e aggiungere anche un pizzico di sale. Mettere sul fuoco basso e continuando a girare con la frusta aggiungere il latte piano piano.
  3. Quando la crema inizia ad addensarsi (ma non troppo, per la zuppa inglese la crema deve rimanere leggermente lenta), spegnere il fuoco e versala in una ciotola di vetro per farla raffreddare.


Composizione

  1. Accendere il forno e impostarlo a 120 gradi.
  2. Prendere un piatto da portata da forno (deve contenere i dischi di Pan di Spagna di circa 20 centimetri)  e appoggiare il primo disco bagnadolo con l'alchermes diluito.
  3. Spalmare con una spatola metà della crema pasticcera e aggiungere sopra qualche scorza di arancia candita.
  4. Appoggiare sopra il secondo disco di Pan di Spagna ripetere l’operazione.
  5. Montare a neve ferma gli albume d’uovo con lo zucchero e ricoprire il dolce pareggiando la superficie con una spatola.
  6. Spolverizzare la torta con lo zucchero a velo e decorare la zuppa inglese con qualche scorza di arancia candita.
  7. Infornare il piatto per qualche minuto controllando a vista la Zuppa inglese per non farla cuocere troppo ma solo per far seccare la meringa che prenderà il colore bianco classico.
  8. Toglierla dal forno e dopo averla fatta raffreddare metterla in frigo per qualche ora, al meno quattro, prima di servirla.


Per la crema pasticcera:

  • 3 tuorli di uovo
  • 100g di zucchero
  • 50g di farina
  • 1/2 litro di latte


Per la torta

  • 1 confezione di dischi di pan di spagna (se siete capaci preparateli, ne occorrono due)
  • albume di 3 uova
  • zucchero a velo
  • scorze d’arancia candita
  • liquore Alchermes



canditii
farinaafontana
Eggs-

Menu Dolci

pandispagna
crostata-de-ricotta
semifreddodiricotta
crostatadiricottaevisciole
FrittellediRiso

Frittelle di Riso

Crostata di Ricotta

Crostata di Ricotta e Visciole

Semifreddo di Ricotta

zuppainglese

Zuppa Inglese

© 2017 Le Ricette Romane - Raccolta di Ricette di e-incucina
Create a website